Fattoria Sociale

Al Servizio della Persona

Solo col lavoro agricolo può aversi una vita razionale, morale.
L’agricoltura indica cos’è più e cos’è meno necessario. Essa guida razionalmente la vita. Bisogna toccare la terra.
(Lev Tolstoj)

L’attività agricola al servizio della collettività

Ritmi di vita sempre più frenetici, individualismo imperante ed una progressiva perdita di valori che richiamano i concetti di solidarietà, reciprocità e mutuo aiuto. Questi sono alcuni tratti distintivi che caratterizzano le moderne società, specie in quei tessuti ed in quelle comunità che popolano le grandi città o metropoli. Oggigiorno sempre più persone soffrono la crisi del modello urbano e guardano con favore alle aree rurali: isole felici dove il ritmo della vita umana viene scandito da quello della natura in totale armonia. Le aziende agricole, poi, sono state rivalutate proprio per essere sia punto d’incontro con la comunità sia luogo d’inserimento sociale e lavorativo, specie per le persone più svantaggiate o affette da disabilità. Qui alla Pasqualina siamo da sempre impegnati ad offrire l'opportunità a persone disabili o emarginate di poter trovare un proprio spazio all'interno della nostra azienda agricola.

Lavoro come riscatto, lavoro come conquista, lavoro come responsabilità

In quanto fattoria sociale riconosciuta, disponiamo di percorsi specifici, pensati e progettati per permettere ai soggetti ospiti di poter affrontare una vera e propria crescita sia di tipo personale che professionale.

Le persone impareranno in primis, a prendersi cura di se stessi, potendo lavorare senza pregiudizi e sentendosi, quindi, parti attive del sistema agricolo, responsabilizzandosi ed accrescendo così il proprio bagaglio professionale nelle quotidiane attività in fattoria.

L’attività lavorativa costituisce un punto d’incontro tra uomo e società ed è per questo che rappresenta uno dei più importanti fattori di integrazione sociale.

Poter trascorrere una giornata immersi nel verde e nella natura ha indubbi benefici sia da un punto di vista fisico-corporeo che psichico.

L’attività lavorativa, poi, accresce l’autostima, da gratificazioni permettendo ai soggetti coinvolti di sentirsi un valore aggiunto della comunità e della flora e fauna nelle quali sono immersi.

Questa relazione è ancora più intensa e porta ad ancor più benefici nel caso di contatto con gli animali.

Ecco perché la Pasqualina permette ai propri ospiti di prendersi cura di animali di bassa corte, asini e cavalli.

Prendersi cura di un animale favorisce il senso di responsabilità e restituisce a se stessi un’immagine positiva della propria persona e del proprio valore individuale.

L’animale interagisce attivamente ed ha effetti calmanti sull’ospite trasmettendo emozioni e creando quindi un legame di fiducia “sincero”, non più basato sulle apparenze, facendo così sentire accettata la persona.

Lavoro come riscatto, lavoro come conquista, lavoro come responsabilità

Siamo a disposizione

Contattaci per maggiori informazioni, insieme potremo costruire un efficace percorso in grado di permettere alle persone affette da problemi di poter vivere un'esperienza emozionante, anche vincendo le proprie paure, avvalendoci della collaborazione di operatori ed educatori socio-assistenziali.

News ed Eventi

Fattoria Sociale

07/05/2018

da oggi nuovi percorsi dedicati a persone affette da problemi

Fattoria Didattica

06/05/2018

da oggi nuovi percorsi dedicati a scuole o gruppi di alunni

Nuovo sito per l'Azienda Agricola La Pasqualina

03/05/2018

nasce il nuovo sito per l'azienda agricola la Pasqualina.

in collaborazione con:

Comune di Oleggio

Fattorie didattiche

parks.it

Coldiretti

Referente per provincia di Novara

Allevamento Besnate

cisasservizi.it

Canile Rifugio Paquito

ASD Le Civette

AIDO Oleggio